This blog shows photos...
Chicca
Chicca
Chicca
Chicca
Chicca
Chicca
Chicca
Chicca
Chicca
Chicca
Chicca
Chicca

La piccola Chicca è stata la mia prima cagnetta, era uno scricciolino insicuro e spaventato: bastava uno sternuto perchè scappasse via in cerca di un posto che le sembrasse sicuro. In fondo ne aveva tutte le ragioni: veniva da un allevamento dell'est, appena nata le avevano tagliato la coda lasciandole solo un mozzicone di nemmeno un centimetro, ha passato i primi anni con mia mamma, troppo impulsiva e nervosa: la povera Chicca era sempre in ansia e me la sono portata via.

Non era il cane adatto a me, con quel pelo lungo, la mia scarsa pazienza per la toilette e poca esperienza di cani, ma ha trovato le sicurezze di cui aveva bisogno ed è stata una compagna dolcissima; un po' imbranata, non sapeva prendere iniziative (quando si giocava a tirare palline o bastoni si limitava a abbaiare gurdando giocare la sua amica Frieda), il suo unico piacere  - a parte il cibo di cui era ghiottissima - era starmi vicino, e ha potuto farlo.

La salute non era gran cosa, non ha mai digerito bene e mi ha lasciato presto, a dodici anni.

Questo è un ricordo di Chicca.

 

2 comments

Comment from: [Member]

lucia

Commovente Ale …. che bei ricordi !

09/20/17 @ 11:10 pm

Comment from: [Member]

Un guscio di pelo ripieno di amore: Chicca. È stata la mia cara amica di alcune belle estati, al mare e a casa.. Da tanti anni non avevo più tenuto cani e il suo primo arrivo, nei giorni in cui sei sceso a cercare casa per la prima volta in Calabria, nel 2004, mi ha regalato tanta gioia ed emozioni. Io e Chicca un po’uguali: imbranate, insicure, pessime camminatrici, nessun senso ludico, ansia alle stelle, in cerca di certezze.. La ricorderò per sempre sul tuo balcone che guaisce di contentezza al mio arrivo, o sotto il tavolo, implorante, mentre faccio colazione..

09/21/17 @ 01:31 pm


Form is loading...